Messina. Due arresti per residui di pena

MESSINA – Duplice arresto eseguito dai carabinieri di Messina Sud. Le manette ai polsi sono scattate nei confronti di Gabriele Cavallaro, 31 anni, e di Vittorio Durante, 42 anni. Il primo deve scontare un residuo di pena di quattro mesi di reclusione per il reato di evasione dai domiciliari consumato a Messina il 15 novembre del 2006. Il secondo arrestato deve, invece, espiare una condanna a 4 mesi e 8 giorni di reclusione per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti risalente all’aprile del 2000. Entrambi sono stati accompagnati presso la casa circondariale di Messina Gazzi e messi a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Leave a Response