Truffe Internet. Mail con falsa firma Poste italiane

Non è la prima volta e naturalmente non sarà l’ultima iniziativa per tentare truffe via Internet. Questa volta l’allarme viene dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni di Catania che mette in guardia rispetto a varie segnalazioni di messaggi di posta elettronica che hanno come mittente se stessa, cioè proprio polizia@postale.it. Che naturalmente è del tutto estranea.
Si tratta di un nuovo tentativo di phishing, inoltrato da un indirizzo che potrebbe sembrare quello della polizia postale, ma non è così. Non solo, il testo della mail riporta la firma falsa dell’assistenza clienti delle Poste italiane. È solo una truffa con le stesse modalità di sempre: si invita l’utente a verificare il proprio conto cliccando sul link riportato nel testo; se questo “abbocca”, si carpisce l’identità del destinatario della mail e le password per entrare nel conto, con il solo scopo di prosciugarlo.
Per ulteriori informazioni ed eventuali segnalazioni si può consultare la sezione “sicurezza telematica” del commissariato online su www.commissariatodips.it. Chiunque ha elementi da segnalare si renderà utile per evitare la consumazione delle truffe.

 

Leave a Response