S. Teresa. “Misserio, frazione dimenticata”

S. TERESA DI RIVA – E’ tornato a riunirsi ieri sera  il Consiglio comunale di S. Teresa di Riva, All’ordine del giorno figuravano 5 argomenti, tutti aventi per oggetto debiti fuori bilancio. La seduta si è aperta con l’intervento del consigliere di minoranza Vittorio Chillemi il quale ha evidenziato all’assemblea  le vicessitudini che da circa 2 anni attanagliano la parrocchia della popolosa frazione di Misserio.  I parrocchiani si sono accorti che non e’ stata fatta richiesta al Comune del contributo che abitualmente tutte le parrocchie ricevono in occasione delle festivita’ natalizie. A nulla sono valse le iniziative per presentare la richiesta al protocollo in modo che il sindaco ne prendesse atto concedendo il contributo anche alla parocchia di Misserio. Il consigliere Chillemi ha sostenuto che questa esigenza era di facile risoluzione: bastava – ha detto – agire sul fondo di riserva. Il sindaco Alberto Morabito, dal canto suo, ha risposto che l’amministrazione per la frazione Misserio ha un occhio di riguardo e che  se un domani ci saranno le risorse saranno erogate’. Chillemi ha controreplicato dicendo che i concittadini non vogliono la luna ma solo che si intervenga sulle piccole cose della quotidianità.

Leave a Response