Scaletta. Forse domani la riapertura della Statale

SCALETTA  – Potrebbe essere riaperta domani mattina una corsia della strada statale 114 chiusa al transito all’altezza di Capo Scaletta dal tardo pomeriggio del 24 dicembre in seguito alla caduta di un enorme masso del peso di oltre 100 tonnellate. Al momento si lavora alacremente per ridurre in frantumi il masso e liberare così almeno una corsia della carreggiata per far riprendere la circolazione dei mezzi. L’enorme blocco di pietra si è staccato dal costone roccioso soprastante, andandosi ad “adagiare” sulla statale 114. Fortunatamente il muretto di protezione ha fermato il cammino del masso che altrimenti sarebbe finito sulla tratta ferrata. Le operazioni di sgombero dureranno ancora diversi giorni. Poi si dovrà pensare seriamente alla messa in sicurezza definitiva di questo importante tratto di SS114, che troppo spesso è soggetta a frane e smottamenti causando seri rischi per l’incolumità degli automobilisti nonché gravi disagi per i residenti dei comuni di Itala, Scaletta e Alì Terme.

NEL TG90 DI GIOVEDÌ 27 DICEMBRE IMMAGINI e INTERVISTA AL SINDACO DI SCALETTA MARIO BRIGUGLIO

Leave a Response