Messina. 24enne in manette, deve scontare residuo pena

MESSINA – I carabinieri della compagnia Messina centro hanno arrestato il 24enne Salvatore Centorrino. I militari dell’Arma, si sono presentati presso l’abitazione di Centorrino, ubicata nella zona nord della città, in virtù di quanto disposto nel provvedimento restrittivo. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, dovrà scontare la pena residua di 11 mesi e 18 giorni di reclusione. Il reato contestato allo stesso è quello di furto. Dopo la notifica del provvedimento l’arrestato è stato condotto agli arresti domiciliari dove sconterà il resto della pena.

Leave a Response