Chiusura guardie mediche, sindaci dal Prefetto

MESSINA – Vertice in prefettura, stamani, per scongiurare la chiusura delle guardie mediche in provincia di Messina, così come previsto nel nuovo piano di tagli predisposto dall’assessore regionale alla Sanità Roberto Lagalla. Stamani i sindaci di Savoca Nino Bartolotta, di S. Teresa di Riva, Alberto Morabito, di Roccafiorita Bartolotta e di Alì Terme Lorenzo Grasso, insieme ad altri colleghi della fascia tirrenica hanno incontrato il prefetto di Messina Francesco Alecci, evidenziando i gravi disagi cui andrebbero incontro le comunità che rappresentano nel caso in cui chiudessero le Guardie mediche. Nel corso dell’incontro, durato circa un’ora, il prefetto Alecci si è detto d’accordo sulla necessità di salvaguardare i presidi territoriali ed ha chiesto un incontro urgente con l’assessore regionale alla Sanità Roberto Lagalla. Incontro fissato per domani mattina alle 10 a Palermo. Il prefetto accompagnerà una delegazione di sindaci e chiederà risposte concrete al governo regionale per scongiurare la chiusura delle guardie mediche in una provincia, quale quella di Messina, in virtù della peculiarità e della vastità del territorio.

NEL TG 90 DEL 27 DICEMBRE INTERVISTA AL SINDACO DI SAVOCA NINO BARTOLOTTA

Leave a Response