Taormina. Ospedale S. Vincenzo, vertice alla Regione

TAORMINA – Amministratori e medici dell’ospedale “S. Vincenzo” si recheranno domani mattina a Palermo per incontrare gli assessori regionali Roberto Lagalla (Sanità) e Nino Beninati (Cooperazione). L’incontro fa seguito ad un vertice che si è tenuto ieri al municipio di Taormina.
La task force delegata che si recherà nelle prossime ore alla Regione  porterà con se un documento tra le cui righe verranno richieste, a tutela del presidio di Taormina, alcune precise integrazioni al Piano sanitario regionale 2007-2009.
Al dibattito svoltosi in Municipio erano presenti tra gli altri il vicesindaco di Taormina, Eligio Giardina, il direttore generale dell’Ausl 5, Salvatore Furnari, il direttore sanitario del “S. Vincenzo”, Franco Catalfamo, il responsabile della Divisione di Cardiologia del “S. Vincenzo”, Rosario Evola, il primario di Ematologia”, Mario Russo, e il responsabile del Pronto Soccorso, Mauro Passalacqua, il presidente del Consiglio comunale di Taormina, Pinuccio Composto ed il vicepresidente Salvo Brocato, che è anche primario di Oculistica nel nosocomio di contrada Sirina. Con loro anche diversi consiglieri comunali ed assessori, ed il sindaco di Francavilla, Salvatore Nuciforo, che ha rappresentato gli Esecutivi dell’hinterland alcantarino.
Nel documento che sarà posto all’attenzione dell’Ispettorato regionale alla Sanità si chiedono  concrete e immediate rassicurazioni in vista del 2008 per i Dipartimenti Oncologia e Cardiologia.

Leave a Response