Taormina. Rapina all’Unipol, bottino 15 mila euro

TAORMINA – Rapina alla banca Unipol questa mattina sul corso Umberto a Taormina. A mettere a segno il colpo, che ha fruttato 15mila euro, un uomo armato di taglierino che una volta introdottosi nei locali dell’istituto di credito ha minacciato il cassiere obbligandolo alla consegna del denaro. Fulminea l’azione del malvivente che ha colto di sorpresa sia i dipendenti della banca che alcuni clienti che si trovavano all’interno della stessa agenzia. L’uomo, di statura bassa e corporatura robusta, si è poi dileguato dirigendosi verso Porta Messina. Sul posto sono immediatamente intervenuti gli agenti del commissariato di polizia che hanno avviato indagini nel tentativo di identificare il rapinatore solitario.

Leave a Response