Messina. Maggioranza battuta in Consiglio provinciale

MESSINA – Maggioranza di centro-destra battuta questo pomeriggio in consiglio provinciale sulla nomina dei revisori dei conti per il triennio 2007 2009. L’opposizione ha potuto contare sull’appoggio dell’Mpa e di qualche altro consigliere di maggioranza. Le tre votazioni prevedevano rispettivamente l’elezione del presidente del collegio dei revisori, un dottore commercialista e un ragioniere. Alla presidenza è stato eletto il dott. Antonino Piraino, dottore commercialista Gabriele Molica e ragioniere Francesco Lembo. Il punto all’ordine del giorno era ormai in discussione da diverse settimane, a causa anche della precaria maggioranza del centro-destra. Solo questa sera la minoranza ha raggiunto l’accordo con il Movimento per le Autonomie, e si è passati alla trattazione del punto. Sulla vicenda il consigliere Giuseppe Lombardo amareggiato ha commentato: “su vicende come le nomine di componenti nel collegio dei revisori, ho visto molto attivi i consiglieri della minoranza e qualche collega della maggioranza. Penso che se avessero profuso lo stesso impegno di questi giorni nel resto dei quattro anni precedenti, sicuramente avremmo dato qualche risposta in più al territorio”.

Leave a Response