Taormina. Riapre la cattedrale dedicata a S. Nicola

TAORMINA – Riapre domani (venerdì 7) la basilica di Taormina, uno dei monumenti più importanti della città. I lavori di restauro e di consolidamento sono duranti ben sette anni. L’intervento è stato possibile grazie ad un progetto della soprintendenza di Messina finanziato dalla Regione.
Il tempio, dedicato a S. Nicola, sarà riaperto alle 18 con una solenne cerimonia eucaristica che sarà presieduta dall’arcivescovo di Messina, Calogero La Piana. Parteciperanno l’arciprete di Taormina, padre Cesare D’Angiò Cafeo,  le comunità e le associazioni cattoliche della città, le autorità comunali.
La cattedrale è uno dei più bei monumenti medioevali di Taormina. Si tratta di una struttura che rivela un particolare gusto sia per l’architettura, sia per le sue decorazioni. Il monumento è conosciuto anche come chiesa-fortezza per il suo aspetto normanno e per i merli che si trovano in cima alle facciate centrali e laterali.

Leave a Response