Tennis, mese decisivo per il Tc Junior S. Teresa

S. TERESA – Sara un mese di dicembre intenso per il Tennis Club Junior S. Teresa prima della sosta natalizia. Verranno infatti giocati ben quattro match, rispettivamente con il Tennis Meri, il Tc Bauso, l’Ass. Snoopy Lipari ed il Tc Messina 2004. Si tratta di quattro incontri che decideranno le sorti della formazione santateresina, in predicato di essere promossa in prima divisione. Le partite sono alla portata del team capitanato da Giuseppe Scarcella anche se però le sorprese e le insidie sono sempre dietro l’angolo. Oltre alle assenze permanenti di Armellini, Di Pasquale e Irrora, si è aggiunto l’infortunio del capitano Scarcella, che a causa di una leggera lesione delle capsule legamentose del piede destro è rimasto fuori per circa venti giorni. Il capitano rientrerà comunque in squadra il prossimo sabato in occasione del primo match in programma. La necessità di reperire rinforzi sul mercato obbliga la compagine santateresina a surrogare atleti di altre discipline che per ragione di vera passione si prestano alla causa. L’esempio encomiabile porta il nome di Pietro Villari noto pallavolista della riviera jonica, che da quest’estate è un vero “appassionato di tennis” e fa ormai parte integrante del team tanto da essere convocato per la disputa del doppio di queste partite decisive. Il tutto senza dimenticare l’apporto che per esperienza e classe viene dato da Giuseppe Oteri, al quale non si può che riconoscere quello spirito di sacrificio che solo la passione alimenta. Quindi tra senatori inamovibili e “riciclati” da altri sport, lo spirito tennistico della riviera jonica continua sempre ad essere tenuto a galla. E se in tutto questo spuntasse una sorpresa natalizia?

Leave a Response