Giardini. Scoperte dalla polizia 2 case d’appuntamento

GIARDINI NAXOS – Due case d’appuntamento sono state scoperte a Giardini Naxos dagli agenti del commissariato di Taormina. Durante la perquisizione degli immobili sono state fermate tre donne, tutte di nazionalità dominicana. Le donne sono risultate in regola col permesso di soggiorno e quindi non perseguibili penalmente. Non se l’è cavata invece la presunta tenutaria di una delle due case d’appuntamento, un’altra dominicana di 27 anni, sposata con un italiano. L’indagine è stata condotta dagli uomini diretti dal vicequestore Pasquale Barreca, insospettiti dal continuo via vai di uomini dalle due abitazioni. La donna denunciata avrebbe dichiarato di non sapere nulla e di essere completamente estranea alla vicenda. Per lei è comunque scattato il deferimento e adesso dovrà rispondere di sfruttamento della prostituzione.

Leave a Response