Messina. Armi e droga, denunciate 23 persone

MESSINA – Ventitré persone sono state denunciate a piede per droga ed armi nell’ambito di un servizio di controllo dei carabinieri del comando provinciale di Messina. Tutti e 23 sono stati deferiti alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Patti per reati contro il patrimonio, la persona ed in materia di legislazione speciale (armi e stupefacenti). Il particolare servizio che ha coinvolto 40 militari dell’Arma, si è svolto nei territori dei comuni di Sant’Agata di Militello, Castell’Umberto, Rocca di Caprileone e Capo d’Orlando. I carabinieri, hanno riscontrato in particolare reati commessi da soggetti già noti alle forze dell’ordine, i quali, in più occasioni si sono resi responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, detenzione di armi e violazione degli obblighi derivanti dalla misura di prevenzione di Pubblica Sicurezza cui erano sottoposti.

Leave a Response