Calcio, Coppa Sicilia. Limina corsaro a Nizza

NIZZA DI SICILIA –  Con un netto 3-1 il Limina espugna il campo della Mediterranea Nizza e ipoteca il passaggio agli ottavi di finale di Coppa Sicilia. Non sarà facile, infatti, per l’undici di mister Nino Spadaro rimontare nel match di ritorno i tre gol subiti oggi al Comunale di Nizza.
Il Limina di Albino Saglimbeni ha messo al sicuro l’incontro nel primo tempo, grazie alle reti di Crementi, al 20’, e Tindaro Pistone, al 38’. Nella ripresa meglio i padroni di casa che, complice l’inferiorità numerica del Limina, causata dall’espulsione per somma di ammonizioni di Mazzeo, hanno pressato alla ricerca del gol, colpendo anche una traversa. Ma in contropiede è invece arrivato il 3-0 firmato da Rizzo. Nel finale di gara Roberto Frazzica ha segnato il gol della bandiera per la Mediterranea Nizza, fissando il punteggio sul definitivo 3 a 1 per il Limina. Da segnalare il rientro in campo nelle file del Nizza di Salvatore Franchina, reduce da un infortunio che l’aveva tenuto lontano per diverse settimane dai campi di gioco. Franchina ha disputato gli ultimi dieci minuti dell’incontro.

Leave a Response