Stato di calamità. L’on Beninati: ”Un grande segnale”

PALERMO – “La decisione della Giunta regionale di condividere la mia proposta relativa alla dichiarazione dello stesso di calamità del territorio messinese ed in particolare della riviera jonica, è un segnale di attenzione da parte di questo governo verso i problemi della gente, al di là di ogni possibile speculazione o strumentalizzazione politica”. Ad affermarlo l’assessore regionale alla Cooperazione, Antonino Beninati che questa mattina durante la riunione dell’esecutivo presieduto da Salvatore Cuffaro ha relazionato con dovizia di particolare sulla grave situazione che si è venuta a creare a seguito del maltempo delle settimane scorse ed in particolare alle alluvioni che hanno messo in ginocchio parecchi operatori commerciali.
“Da diversi giorni – prosegue l’on. Beninati – ho avvertito una certa fibrillazione da parte anche di alcuni esponenti politici, e sinceramente non ne comprendo la ragione visto che la giunta, alla prima riunione utile ha affrontato la questione ed adottato i provvedimenti non solo auspicati ma anche necessari”.

Leave a Response