Sport. E’ scattato il rally internazionale di Taormina

TAORMINA – E’ scattato stasera alle 22 il 9. Rally Internazionale di Taormina, Trofeo Mediabroker, 2° Memorial Antonio Strakuzzi, Coppa Salvatore Cundari e Trofeo R.Trophy. Il rally è organizzato dalla scuderia Jonio Corse di Santa Teresa di Riva, rappresenta la seconda delle tre prove finali della Coppa Italia (le altre due si corrono a Schio e nelle Marche). L’evento ha registrato il record assoluto di iscrizioni: 125 equipaggi provenienti da quattordici regioni italiane e dalla Svizzera hanno iniziato a sfidarsi sulle strade della provincia ionica di Messina su un percorso previsto in 12 prove speciali di 96,500 km.
La partenza è stata data sul corso Umberto I. il salotto della capitale del turismo siciliano. L’arrivo e la premiazione domenica 11 novembre, dalle ore 15, nel centro storico di Santa Teresa di Riva. Pareri entusiasti alla viglia della gara da parte degli equipaggi che hanno svolto le ricognizioni autorizzate, giovedì e stamattina. Di alto livello qualitativo il valore delle prove speciali, tutte confermate dalla direzione gara coordinata da Alessandro Battaglia. Domani 10 novembre sono di scena le prove n.1, 3, 5 Antonino Strakuzzi (km. 4,80), prove n.2, 4, 6 Francavilla (km. 14,95), prova n.7 Taormina (km.2,5); domenica 11 novembre confermate le prove n. 8, 10, 12 Val d’Agrò (km. 8,13), prove 9 e 11 Misserio (km.5,10).
Quest’anno il 9. Rally di Taormina ha acquisito notorietà grazie alla validità quale seconda delle tre prove di finale della Coppa Italia 2007. Dopo la gara di Schio (Veneto), al comando dell’assoluta il vicentino Efrem Bianco (Andrea Smiderle è sub judice dopo l’esclusione nella prima gara), seguito dal friulano Claudio De Cecco, dal laziale Tonino Di Cosimo, il toscano Cristiano Matteucci, l’emiliano Franco Leoni, il siciliano Filippo Bellini e il piemontese Massimo Lombardi.
Ad aprire le partenze nove World Rally Car, stupende Ford Focus, Subaru Impreza, Peugeot 206, e Renault Clio R3 K11 del palermitano Antonio Stagno. Puntano a vincere l’assoluta e trofeo Mediabroker i riminesi Pucci Grossi (vincitore nel 2006) e Giampaolo Tosi, il romano Fabio Angelucci, il monzese Gigi Fontana, il calatino Maurizio Ciffo, il milanese Michele De Luca, lo svizzero Massimo Beltrami, l’aretino Raffaello Fidanza, l’udinese Tony Morassi.

Leave a Response