Scaletta. Arrestato tunisino già espulso dall’Italia

SCALETTA ZANCLEA – I carabinieri della compagnia Messina Sud hanno arrestato un cittadino tunisino per non aver ottemperato al decreto di espulsione emesso dal Questore di Messina.
Nel corso di servizio coordinato di controllo del territorio svolto nei comuni di Scaletta Zanclea e Fiumedinisi, i Carabinieri  hanno fermato e controllato il cittadino tunisino Khosouma Mohsen, di 53 anni, domiciliato a Scaletta Zanclea. I militari hanno accertato che per lui era stata decretata l’espulsione il 5 novembre scorso dal Questore di Messina e che non aveva ottemperato all’ordine, rimanendo in territorio italiano.

Leave a Response