Maltempo a Taormina, il comune chiede 200.000 euro

TAORMINA – Il comune di Taormina ha richiesto 200.000 per coprire le spese sostenute, in stato di somma urgenza, per far fronte ai danni provocati dal maltempo i giorni 25 e 26 di ottobre.
A quantificare le spese sostenute da Palazzo dei Giurati è stato l’Ufficio tecnico comunale. “Per fortuna – commenta l’assessore Salvo Cilona che ha partecipato a Messina all’incontro con il sottosegretario Raffaele Gentile – Taormina non ha subito gravi danni. L’amministrazione, però, ha dovuto far fronte ad un grande numero di interventi per sbloccare situazioni di gravissimo disagio per i cittadini”. La richiesta di intervento da parte dello Stato e della Protezione Civile, così come convenuto durante il vertice di ieri, è stata predisposta oggi e subito inviata al Prefetto di Messina.

Leave a Response