Un solo corpo di polizia municipale per Alì e Alì Terme

ALÌ TERME – E’ stata firmata dai sindaci di Alì Terme, Lorenzo Grasso, e di Alì, Titta Di Blasi, la convenzione per la gestione in forma associata del servizio di polizia municipale. Scopo dell’iniziativa è quello di rendere più efficiente e anche meno onerosa per i due comuni la gestione del servizio di polizia municipale. In sostanza, da oggi in poi, e per i prossimi tre anni, i due comuni saranno serviti da un unico corpo dei vigili urbani. La convenzione, prima della firma dei due sindaci, era stata approvata dai rispettivi consigli comunali. Responsabile del servizio è stato nominato il comandante Fortunato Pistone di Alì Terme, che gode di maggiore anzianità rispetto al collega di Alì. Complessivamente, tra agenti di ruolo, ausiliari del traffico e contrattisti, fanno parte del nuovo corpo di polizia municipale dodici elementi.

Leave a Response