Messina. Marito e moglie in carcere per estorsione

MESSINA – I carabinieri della Compagnia di Milazzo hanno arrestato una coppia di coniugi messinesi, Mario Fisichella, 41 anni e Santina Assenzio, di 38. Sono accusati di estorsione aggravata. Stando alle indagini degli uomini del’Arma, marito e moglie avrebbero estorto denaro ad alcuni imprenditori e commercianti della provincia di Messina, minacciandoli e impaurendoli sostenendo di far parte del clan Santapaola. La somma richiesta  partiva da un minimo di 500 euro fino ad arrivare a 2 mila euro al mese e gli importi dovevano essere effettuati con vaglia postale all’indirizzo della donna. I carabinieri hanno rinvenuto nell’abitazione della coppia 95 mila euro che sarebbero frutto dall’attività estorsiva.

Leave a Response