Messina, 31enne arrestato per ricettazione

MESSINA – È stato dai carabinieri della Compagnia di Messina Sud il 31enne Giovanni Caucci. L’uomo, resosi  responsabile del reato di ricettazione nel mese di luglio del 2001, a seguto di provvedimento giudiziario emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Messina, dovrà scontare la pena di otto mesi e ventidue giorni di reclusione. Caucci dopo la notifica del provvedimento si trova adesso agli arresti domiciliari. 

Leave a Response