Sport. Rally di Taormina prova valida di Coppa Italia

TAORMINA –  Manca una settimana alla chiusura delle iscrizioni per tutti i finalisti ammessi al via delle tre gare finali di Coppa Italia: aperte mercoledì 26 settembre le adesioni al 9^ edizione del Rally Internazionale di Taormina – Mediabroker, a cui sono stati abbinati  il 2° Memorial Antonio Stracuzzi e Trofeo Salvatore Cundari, si chiuderanno improrogabilmente Giovedì 18 ottobre. Mentre tutti gli altri equipaggi avranno tempo fino al 3 novembre per iscriversi alla gara messinese in programma il 9-10-11 novembre: tempi più lunghi per chi intende correre su WRC, Super 2000 e tutti gli altri non finalisti con auto di Gruppo N, A o Super 1600.  Per ora una quarantina di equipaggi hanno fatto pervenire la propria adesione; oltre a loro sono numerosi i contatti in corso tra l’organizzazione del rally ed equipaggi, scuderie e team – dalla Valle d’Aosta alla Sicilia – per poter partecipare alla prestigiosa gara messinese, quest’anno valevole quale seconda delle tre prove di finale nazionale di Coppa Italia rally 2007. Quest’anno la competizione siciliana, organizzata dalla scuderia Jonio Corse, presieduta da Beppe Pirrone e Angelo Briguglio, ha molti motivi per registrare un’ottima e qualificata partecipazione: oltre alle vetture di Gruppo A e N, possono correre anche le vetture di classe A8/WRC, SUPER 2000 e GT, con classifica a parte e posizione di partenza davanti al rally e con numerazione a 3 cifre. E proprio tra le World Rally Car che hanno inviato la propria adesione figurano alcune Peugeot 206 Wrc, Ford Focus Wrc, Skoda Fabia Wrc e Toyota Corolla Wrc. Tra i primi a prenotare la propria partecipazione figurano alcuni affezionati amici del comitato organizzatore, i piloti lombardi Gigi Fontana e Giacomo Ogliari e lo svizzero Massimo Beltrami. Regolarmente iscritti anche Efrem Bianco (R. Clio S1600), Cristiano Matteucci (Fiat Punto S1600), Massimo Lombardi (Peugeot 106 gr.A), Claudio De Cecco e Andrea Smiderle (Subaru Impreza Sti), ecc.

Leave a Response