Nizza. “Realizzare un Centro di aggregazione giovanile”

NIZZA DI SICILIA – Il gruppo consiliare di Nizza Sicilia “Insieme per voltare pagina” ha proposto al presidente del Consiglio, Carmelo Rasconà, la creazione di un Centro di aggregazione giovanile.
L’iniziativa è supportata dall’intero gruppo di minoranza: Valentina Briguglio, Giacomo D’Arrigo, Domenica Giuseppa Brigandì, Carmelo Campailla, Letterio Nocifora e Paolo Miceli.  I  sottoscrittori del documento rimarcano la necessità di procedere alla ”realizzazione di politiche giovanili strutturate in un sistema di attività coordinate”.
“E’ evidente – hanno sostengono i consiglieri d’opposizione – che l’Amministrazione non si sia sufficientemente prodigata ad ascoltare i giovani e che quindi non sia stata in grado di soddisfare il loro bisogno essenziale di socializzazione. Le nuove generazioni nizzarde – continua la minoranza – si caratterizzano per creatività e spirito di iniziativa, ma finora non è stato messo a loro disposizione uno spazio idoneo ed appositamente predisposto per favorire l’incontro, la comunicazione, l’interazione, il gioco, il sostegno sociale e scolastico”.
Il gruppo “Insieme per voltare pagina” in sostanza auspica la creazione di un Centro di aggregazione giovanile anche per poter consentire ai giovani di dare sfogo alla loro vivacità artistica ed intellettuale. “Una volta predisposta la struttura – concludono i consiglieri – sarà anche possibile ospitare concerti per far emergere gruppi locali, organizzare dibattiti, cineforum e quant’altro la creatività dei ragazzi riesca a produrre”.  
I proponenti si impegnano quindi ad organizzare a breve un incontro dibattito con i giovani di Nizza di Sicilia per conoscere le loro esigenze e per meglio illustrare l’iniziativa.

Leave a Response