Antillo, trovato morto l’assessore Antonio Bongiorno

ANTILLO – E’ stato ritrovato privo di vita nella campagne di contrada Pizzo Verna l’assessore allo Sport del comune di Antillo Antonio Bongiorno. Aveva 41 anni ed era dipendente della Forestale.  La causa mortis è da attribuire ad infarto. Il magistrato, comunque, ha disposto l’autopsia. Lascia la moglie e due figli. Quando è stato colto da malore era in servizio e si trovava da solo. Il  rinvenimento è stato fatto da un suo collega poco dopo mezzogiorno. Il corpo, ormai senza vita, si trovava sotto la torretta di avvistamento della Forestale. Sul posto sono arrivati i carabinieri di Antillo al comando del maresciallo Daniele Settimo e il medico legale. La notizia della morte dell’assessore Bongiorno ha destato grande commozione non solo ad Antillo ma anche nei paesi vicini. Il sindaco, Antonio Di Ciuccio, così come l’intero Consiglio comunale, ha avuto parole di grande apprezzamento nel ricordare la figura di Bongiorno Ad Antillo sarà proclamato il lutto cittadino..

Leave a Response