Alì Terme, si è insediato il nuovo Giudice di Pace

ALI’ TERME – Lunedì 1. ottobre si è insediato nelle funzioni di Giudice di Pace di Alì Terme, l’avv. Giuseppe Cannizzaro, andando così a coprire il posto lasciato dal giudice Dante Pantano, andato in pensione a gennaio per raggiunti limiti di età.
Il dott. Cannizzaro, avvocato cassazionista di 44 anni, è in magistratura dal 1990 e proviene dall’ufficio di Cammarata (AG), che ha coordinato dal 1999. “La mia esperienza agrigentina – ha dichiarato Cannizzaro – è stata rivolta in buona parte alla formazione dell’ufficio di Cammarata, allora privo di titolare e persino di una sede propria, mentre l’esperienza di Alì Terme, essendo qui l’ufficio già compiutamente organizzato, sarà dedicata prevalentemente al potenziamento locale del ruolo dell’istituzione del Giudice di Pace. In tal senso, ad esempio, mi propongo, oltre alla consueta tenuta delle udienze, di continuare a rimanere a disposizione degli utenti attraverso la ricezione delle domande orali e di conciliazione. Sono fiducioso – ha concluso l’avv. Cannizzaro – nell’attuazione e nei risultati positivi di tale programma, proprio grazie all’opera già intrapresa dal giudica coordinatore, Placido Calabrò, coadiuvato dal cancelliere Giuseppe Giannetto, ai quali va il merito di avere organizzato l’ufficio con tali obiettivi”.
Al giudice Giuseppe Cannizzaro i migliori auguri di buon lavoro da parte della redazione di Tele90.

Leave a Response