Furci. Casa di riposo, consegnate le chiavi al parroco

FURCI SICULO – L’Oasi S. Antonio, la Casa di riposo che sorge in via dei Cipressi a Furci Siculo, è da ieri proprietà della parrocchia S. Maria del Rosario e dell’Associazione Pro Oasi. Il parroco, padre Salvatore Sinitò, ha ricevuto in consegna dalla ditta che ha realizzato i lavori, le chiavi dell’imponente opera destinata agli anziani, ideata dallo scomparso padre Donsì alla fine degli anni 60. L’impresa è stata dunque saldata e adesso si attende solo l’ultima parola dei collaudatori, che hanno già realizzato i controlli. L’ultimo collaudo è avvenuto nei giorni scorsi alla presenza dell’architetto Rosanna Galletta, incaricata dalla Regione. Adesso si sta provvedento a catastare l’immobile e quindi ad ottenere i necessari visti di agibilità. Ci auguriamo, ha dichiarato stamani padre Sinitò a Tele 90, di partire alla grande nel 2008.
Il sacerdote è palesemente soddisfatto e con lui i numerosi parrocchiane che nel corso degli ultimi decenni hanno contribuito alla realizzazione dell’opera. Un po’ di amarezza, padre Sinitò l’ha palesata nel corso dell’omelia della messa vespertina domenicale, stracolma di fedeli. Un duro monito ai politici che lo hanno lasciato solo dopo tante promesse che non si sono concretizzate. Non ha fatto nomi, padre Salvatore, ma sembra scontato che il riferimento vada oltre l’amministrazione comunale. Un monito, quello lanciato ai politici locali, che non è il frutto di scoramento bensì motivo di riflessione che di fatto non ha bloccato la caparbietà del prete che si è impegnato in prima persona affinché l’obiettivo si raggiungesse ed anche in tempi celeri. Ci sono dei debiti da pagare. La parrocchia dovrà dei soldi alla Curia che li ha anticipati per chiudere una serie di pratiche e sbloccare l’iter dei lavori per l’ultimazione della casa di riposo. Ma padre Salvatore non si scoraggia. Confida nel sostegno dei furcesi e soprattutto in quello divino.

NEL TG90 DEL 28 SETTEMBRE AMPIO SERVIZIO E INTERVISTA AL PARROCO DI FURCI SICULO

Leave a Response