Roccalumera. Scambi commerciali con l’estero

ROCCALUMERA – Una delegazione del Comune di Roccalumera, guidata dal sindaco Gianni Miasi, e composta da rappresentanti del Consorzio Qualità Sicilia, del Consorzio Limone Interdonato e da funzionari comunali, è stata ospitata, dal 21 al 25 settembre , dal Comune di Kenilworth, in Inghilterra.
L’invito al Comune di Roccalumera è stato rivolto in occasione dei festeggiamenti del 25° anno di gemellaggio tra la stessa Kenilworth e la cittadina francese di Bourg la Reine.
Sono stati quattro giorni intensi che hanno visto la delegazione di Roccalumera, intraprendere importanti rapporti di collaborazione turistico–commerciali oltre che con il sindaco di Kenilworth, Patrick Rayn, anche con i sindaci di Bourg La Reine ( Francia), di Eppstein (Germania) e di Karlskoga (Svezia), oltre che con il parlamentare europeo Philip Buschill-Mathews ed il parlamentare del governo londinese Jeremy Wright.
Sono stati avviati contatti commerciali con grandi catene di distribuzione inglese e con i rappresentanti commerciali di Bourg La Reine ed Eppstein.
Il sindaco Miasi in merito ha dichiarato: “Sono stati degli incontri di grande interesse quelli in terra inglese, apriamo ancora una volta le porte all’Europa con entusiasmo ed ottimismo dopo il felice gemellaggio con la città maltese di Pembroke. Sono fiducioso che da questi incontri troveremo delle buone possibilità di esportazione dei nostri prodotti agroalimentari verso questi paesi, nonché avviare rapporti culturali e di scambi nel settore dell’apprendimento delle lingue, specie per i nostri giovani”.
Gabriele De Luca, Amministratore Delegato del Consorzio Qualità Sicilia ed il Cristiano Motta, addetto commerciale del Consorzio Limone Interdonato, si sono dichiarati ottimisti circa una concreta possibilità di esportazione dei prodotti. Presenti ai meeting anche il presidente della “Kenilworth Twinning Association”, Malcolm Trewick, ed il cav. Bonarrigo.

Leave a Response