Briguglio e Currenti (An): tutelare emodinamica

Sulla vicenda del servizio di emodinamica all’ospedale “S. Vincenzo” di Taormina sono intervenuti gli on. Carmelo Briguglio e Carmelo Currenti, di Alleanza Nazionale, che hanno presentato una duplice interrogazione. Il primo al ministro della salute, il secondo all’assessore regionale alla sanità. Entrambi chiedono ai rispettivi interlocutori “se intendano assumere iniziative urgenti per impedire, anche in futuro, che sia programmata la soppressione totale o parziale del servizio di Emodinamica presso la divisione di Cardiologia dell’Ospedale “S. Vincenzo” di Taormina.
Briguglio e Correnti sottolineano che “il venir meno del servizio metterebbe a gravissimo rischio i cardiopatici e soggetti colpiti da infarto della zona Jonica messinese e della Valle dell’Alcantara, compresi i visitatori che animano flussi turistici nazionali e internazionali di Taormina e del suo hinterland”.

Leave a Response