Lo Sdi contro i tagli alle Guardie mediche

“Così si mette a serio rischio la salute dei siciliani!” tuona contro i tagli alle Guardie mediche il segretario regionale dello Sdi, Salvatore Sanzeri. “Un grosso e colpevole errore per almeno tre importanti motivi – riprende l’ex deputato regionale e medico anch’egli – per il ridicolo recupero economico che ne deriverebbe, a fronte di una spesa enorme tenendo conto anche di quella farmaceutica e del copioso numero di convenzioni; per la riduzione di posti di lavoro per giovani medici, in un periodo che vede bloccati i concorsi per i dottori in medicina; ma principalmente perché sarebbe un danno per la salute di quei siciliani che risiedono in paesi per i quali la guardia medica rappresenta oggi l’unica risorsa in caso di incidenti e malori con gli ospedali a decine di chilometri di distanza”. “I più danneggiati – conclude Sanzeri – sarebbero gli
anziani, i quali, molto spesso, non posseggono nemmeno una automobile né hanno possibilità di farsi trasportare in caso di emergenza. Lo Sdi si opporrà a questi provvedimenti lesivi della salute pubblica”.

Leave a Response