Savoca. Pd: big della sinistra a confronto

SAVOCA – Auditorium comunale gremito a Savoca per il primo incontro ufficiale del costituendo Partito Democratico. Erano presenti i segretari provinciali della Margherita on. Franco Rinaldi e dei Democratici di Sinistra Marcello Scurria, l’on. Filippo Panarello e il sindaco di Messina Francantonio Genovese, candidato alle primarie per la carica di segretario regionale del Partito Democratico.
L’incontro è stato introdotto dal sindaco di Savoca Nino Bartolotta, il quale ha sottolineato la necessità che il progetto del Partito Democratico rappresenti un modo nuovo di fare politica, ispirato a criteri realmente partecipativi fondati sulla moderazione e il  dialogo, un progetto che partendo dal basso riesca a coinvolgere e suscitare entusiasmo nelle classi sociali ed in particolare nei giovani, troppo spesso esclusi dalla gestione verticistica della politica degli ultimi tempi.
Oltre all’aspetto tecnico delle primarie trattato dall’on. Rinaldi, l’incontro ha dibattuto varie tematiche sociali, disoccupazione giovanile, crisi economica, carenza della qualità dei servizi e della vita, opportunità e risorse produttive del territorio siciliano. Tra i partecipanti al dibattito, il prof. Mario Bolognari che ha sottolineato l’esigenza di una maggiore attenzione verso le classi più deboli della società, Fabio Orlando (sinistra giovanile), Biagio Gugliotta (consigliere provinciale), Giacomo d’Arrigo (pres. Giovani della Margherita), il prof. Francesco Trimarchi e tanti altri rappresentanti della società civile e dei circoli della Margherita e dei Democratici di Sinistra del comprensorio jonico.
Panarello e Scurria hanno rimarcato le potenzialità e l’occasione storica per due grandi partiti della coalizione di centrosinistra di fare del nuovo Partito Democratico il primo partito politico italiano. Le conclusioni di Francantonio Genovese, oltre ad evidenziare che la propria è una candidatura del nostro territorio e l’occasione per Messina e provincia di tornare protagonista nel panorama politico siciliano, hanno tracciato un progetto politico chiaro e preciso per la gestione del Partito Democratico Siciliano: incentivare il rapporto con la base e con il territorio, partecipazione, attenzione reale verso i problemi della società siciliana, utilizzo dei poteri statutari e speciali della Regione Siciliana in un ottica produttiva e di riscatto economico e politico.
In chiusura il sindaco di Savoca e l’assessore al Comune di Santa Teresa di Riva, Paola Rifatto, hanno ufficializzato l’intesa dei rappresentanti degli otto comuni del comprensorio dell’Agrò a costituirsi in un organo sovra-comunale per il costituendo Pd.

Leave a Response