Zona jonica. Al via 12 progetti di servizio civile

S. TERESA – Partiranno lunedì prossimo i 12 progetti di servizio civile promossi dall’associazione Penelope e approvati dall’Ufficio Nazionale di Servizio Civile nell’ambito del Bando 2007.
164 i ragazzi e le ragazze di età compresa fra i 18 e i 28 anni, interessati all’iniziativa che portano ad oltre 800 i giovani che, grazie ai progetti dell’associazione Penelope, hanno potuto accedere a questa opportunità di crescita e formazione.
I progetti, orientati per lo più nel campo dei servizi sociali in favore di soggetti in situazione di svantaggio, interessano soprattutto la zona jonica, a partire da Scaletta Zanclea per arrivare lungo le valli del Nisi, dell’Agrò e dell’Alcantara, fino a S. Teodoro nel Parco dei Nebrodi.
28 volontari si occuperanno di supportare l’azione educativa degli Istituti Comprensivi di Scaletta Zanclea, Nizza, Furci Siculo, S. Teresa di Riva, Giardini Naxos e Taormina, nonché della Direzione Didattica di S. Teresa di Riva. 16 supporteranno i servizi di sostegno ai disabili adulti e minori dei comuni di Fiumedinisi e Furci Siculo. Le altre unità saranno impiegate per supportare gli help center diurni attivati dall’associazione a S. Teresa di Riva, Francavilla di Sicilia, Mojo Alcantara e S. Teodoro; nonché le strutture di accoglienza attivate dall’associazione in favore dei senza fissa dimora, delle donne italiane e straniere vittime di violenza e dei dimessi dagli ospedali psichiatrici civili e giudiziari.

Leave a Response