Forza d’Agrò. Si è insediato il commissario regionale

FORZA D’AGRO’ – Si è insediato, a Forza d’Agrò, il commissario regionale nominato dall’assessorato alle Autonomie locali, dopo la decadenza del sindaco Bruno Miliadò pronunciata dalla Corte d’appello il 16 luglio scorso, in seguito a una condanna per falso ideologico, passata in giudicato, che ha causato la sua incandidabilità. Si tratta del dottor Fabrizio Leone, funzionario regionale che si è presentato ieri in Municipio notificando il decreto di nomina e incontrando l’ormai ex sindaco.
Quasi contestualmente all’insediamento del commissario, ma è solo una coincidenza temporale, i legali di Miliadò hanno depositato il ricorso in Cassazione col quale sperano di ribaltare le due sentenze contrarie che hanno portato alla decadenza del primo cittadino che aveva vinto le amministrative del 2006 con uno scarto di 14 voti sull’avversario Salvatore Donato, e di cento su Nino Bianca. Erano stati questi ultimi a presentare ricorsi contro l’elezione di Miliadò.

Leave a Response