Messina. Scoppia fornello del gas, un ustionato grave

MESSINA – Un uomo è rimasto gravemente ustionato nell’esplosione del fornello del gas nella sua abitazione alla periferia di Messina. Il ferito, Pietro Costanzo, 67 anni, è stato trasportato nell’ospedale “Papardo” e poi trasferito nel centro grandi ustionati del “Cannizzaro” di Catania.Secondo quanto ricostruito dai vigili del fuoco e dai carabinieri Costanzo aveva appena acceso un fornello per prepararsi il caffè quando si è verificato lo scoppio. Nella deflagrazione è rimasta ferita lievemente anche la moglie di Costanzo, giudicata guaribile in una settimana.

 

Leave a Response