Stretto Messina. Cade in mare, tranciato da eliche

MESSINA –  Un uomo su una piccola imbarcazione e’ morto dopo essere caduto in mare dopo l’urto con un cabinato. Le eliche hanno tagliato il corpo a meta’. L’incidente e’ avvenuto poco prima delle 17:30, nello stretto di Messina, a un miglio da Calamizzi, sulle coste calabresi. Una imbarcazione da diporto lunga 18 metri ha avuto una collisione con la piccola barca di un pescatore. Questi – un uomo di 46 anni, di Reggio Calabria – e’ caduto in acqua, venendo tranciato dalle eliche.

Leave a Response