Messina, 6 indagati per morte 21enne dopo parto cesareo

MESSINA – Sei indagati per la morte di una donna avvenuta il 27 luglio dello scorso anno nella clinica ostetricia e ginecologia del Policlinico di Messina. La vittima, Maria Luisa Cortese, 21 anni, allergica alla penicellina e ai suoi derivati, che mori’ per shock anafilattico dopo un parto cesareo. Dei sei indagati, quattro devono rispondere di omicidio colposo, due sono invece accusati di favoreggiamento.

 

Leave a Response