Messina. Università, dal gip il rettore Tomasello

MESSINA – E’ durato un paio d’ore ieri mattina in tribunale l’interrogatorio del rettore dell’università di Messina, Francesco Tomasello, che ha fornito la sua versione per difendersi dalle accuse di tentata concussione e abuso d’ufficio che gli sono state contestate la settimana scorsa. Su Tomasello, inoltre, grava una richiesta di sospensione per due mesi dalle funzioni di rettore avanzata nei suoi confronti dalla Procura.
Il prof. Tomasello ha risposto alle domande del gip Antonino Genovese e alle contestazioni dei due pm dell’inchiesta, i sostituti procuratori Antonino Nastasi e Adriana Sciglio. L’interrogatorio è finito poco prima delle 13.
Poco dopo il secondo interrogatorio, sempre davanti al gip Genovese, a carico del prof. Giovanni Germanà, preside uscente di Veterinaria, che risponde in questa vicenda di due ipotesi di abuso d’ufficio. L’interrogatorio del prof. Germanà si è concluso intorno alle 14,30.

Leave a Response