39enne muore cadendo nella tromba dell’ascensore

CAPO D’ORLANDO – Un uomo di 39 anni e’ morto precipitando nella tromba dell’ascensore in costruzione della sua casa a Capo d’Orlando. Da una prima ricostruzione sembra che l’uomo stesse verificando l’intervento dei muratori. A quel punto avrebbe accusato un malore, cadendo da un’altezza di circa 3 metri. La morte e’ stata istantanea. Sul posto, per i rilievi, sono giunti i carabinieri della stazione di Capo d’Orlando.

Leave a Response