Nizza Sicilia, black-out telefonico per un incendio

NIZZA DI SICILIA –  Un incendio di sterpaglie ha danneggiato ieri mattina alcuni cavi telefonici, provocando un black-out a Nizza di Sicilia. Il fuoco si è sviluppato ad Alì Terme, in contrada “Tiro a segno”, sulla sponda destra del fiume Nisi, zona che è stata trasformata abusivamente in pubblica discarica. Le fiamme hanno letteralmente divorato una canaletta dentro la quale scorrono grossi cavi dei telefoni, mentre un palo di legno dell’energia elettrica che serve utenze nella zona di campagna sopra Alì Terme rischia di crollare. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione. Adesso si attendono i tecnici della Telecom per riattivare le utenze telefoniche rimaste “mute” in tutto in centro nizzardo. Un fatto simile si era già verificato nell’estate di due anni fa. Fino a questa mattina a Nizza Sicilia i telefoni sono rimasti ”muti”.

Leave a Response