Taormina. Bambina olandese ingoia forcina: è salva

TAORMINA – Una bambina olandese di 1 anno ha rischiato di morire soffocata ed è stata salvata all’ospedale di Taormina. La bimba, mentre stava giocando a casa, ha preso in mano una molletta per i capelli e l’ha ingerita. I genitori l’hanno subito accompagnata all’ospedale “S. Vincenzo” dove dopo i primi controlli è stata operata d’urgenza dal primario del Pronto soccorso, dott. Mauro Passalacqua e dal primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, dott. Tonino Borruto.
La bimba è stata sottoposta immediatamente ad una radiografia che ha localizzato la pinzetta sita nello stomaco; la forcina aveva un bordo tagliente e avrebbe potuto arrecare seri danni al corpo della piccola. I medici hanno praticato un intervento in anestesia generale.

Leave a Response