Savcoca. Approvato il bilancio di previsione 2007

SAVOCA – Si è riunito stamani il Consiglio comunale di Savoca. I nove punti posti all’ordine del giorno sono stati tutti approvati. All’apertura dei lavori, l’assemblea consiliare ha preso atto di un debito fuori bilancio,  pari a  5.000 mila eurorelativo ad una parcella non pagata al geometra Carmelo Marletta di Catania. La controversia fra il professionista catanese e il Comune di Savoca,  riguarda i lavori per la realizzazione di una  strada  risalenti al 1988. Il sindaco Bartolotta ha detto che “ questo non è  che l’inizio di una serie di debiti fuori bilancio, lasciati in eredità dalle precedenti amministrazioni” e si prospettano debiti più consistenti. Sempre con voto unanime è stato approvato il Bilancio di previsione per l’anno 2007 con la conseguente variazione allo strumento contabile.
La variazione al bilancio, riguarda la somma di 110 mila euro erogati dalla  Regione Siciliana quale contributo straordinario per il 2006. Tale somma , che ha portato un po’ di ossigeno alle casse comunali, è stato suddiviso in tre aree: la prima relativa ai servizi sociali (circa 38 mila euro), la seconda per manifestazioni estive e culturali (40 mila euro), infine la terza area  per la gestione del territorio. L’assemblea ha poi trattato i due punti all’ordine del giorno concernenti le iniziative per la salvaguardia della sede della guardia medica ( in seguito al piano sanitario della Regione che vuole ridurre la presenza nel territorio regionale dei presidi) e il mantenimento dell’ufficio postale di Rina, a rischio chiusura, sempre nell’ottica di una politica di tagli intrapresa dall’Ente Poste. I consiglieri comunali non hanno fatto altro che prendere atto (senza formulare nessuna proposta al riguardo) di ciò che è stato evidenziato dal primo cittadino Nino Bartolotta, di tutelare e usare qualsiasi strumento utile per impedire che ciò accada. Il Consiglio comunale nella seduta odierna, ha nominato i componenti per il Consiglio dell’Unione dei Comuni delle Valli Joniche e dei Peloritani. A rappresentare il Comune di Savoca saranno il Presidente del consiglio Giuseppe Meesa e il capogruppo di maggioranza Marco Chillemi. A rappresentare la minoranza il vice presidente del consiglio Giulia Ristuccia. Infine, il Consiglio di Savoca ha preso atto del  Protocollo d’Intesa inerente la convezione stipulata tra il Comune, la Provincia, i Frati Minori Cappuccini e l’Associazione “ Il Tau” per la salvaguardia, la fruizione e la promozione del Convento dei Cappuccini di Savoca. 

Leave a Response