Antillo. Un progetto per rendere attivi gli anziani

ANTILLO – L’Amministrazione comunale di Antillo ha fatto istanza alla Prefettura di Messina per l’ottenimento di un contributo per la realizzazione di un progetto a favore degli anziani denominato “Animando con cultura”. Il progetto si pone la finalità prioritaria di migliorare la qualità della vita degli anziani, soprattutto se soli, rendendoli partecipi di attività nelle quali si sentano realmente protagonisti. Destinatari dell’intervento sono 24 anziani che abbiano compiuto il 60° anno di età e siano residenti nel Comune di Antillo. Il progetto ha una durata di 12 mesi e gli anziani saranno impegnati per 12 ore settimanali. Le attività progettuali previste sono distinte in due differenti aree: culturale e ricreativa. L’area culturale prevede l’insegnamento di nozioni elementari di italiano, storia, geografia, scienze e di utilizzo del personal computer. L’area ricreativa invece comprende visioni di films, ascolto di musica, organizzazione di attività artistiche, balli e giochi con le carte. L’onere finanziario complessivo per la realizzazione del progetto ammonta ad oltre 60.000,00 euro di cui è stato previsto che il 50% sia posto a carico della Riserva Fondo Lire Unrra – Ministero dell’Interno, mentre la quota residuale del 50% sarà coperta invece dal Comune di Antillo con fondi provenienti dal bilancio, a testimonianza della sensibilità che l’Amministrazione comunale ha sempre dimostrato verso questa fascia debole della popolazione.

Leave a Response