Messina si prepara all’invasione dei fans di Vasco

MESSINA – In occasione del concerto di Vasco Rossi, previsto il 7 luglio allo stadio San Filippo di Messina, stamani al Comune si è tenuta una riunione coordinata dal Direttore generale, Emilio Fragale, con gli assessori comunali interessati e i tecnici di palazzo Zanca e i rappresentanti dell’Atm, per delineare i provvedimenti necessari a regolare la viabilità e favorire l’arrivo in città delle migliaia di persone che assisteranno al concerto. Il giorno del concerto lo svincolo di San Filippo sarà chiuso in entrata e uscita dalle ore 14 per tutti i mezzi, tranne che per i pullman diretti allo stadio e per le automobili provviste di pass. E’ stato concordato anche con l’autostrada il posizionamento di due punti informativi agli svincoli di Villafranca e di Tremestieri che forniranno notizie sulle zone di sosta per i pullman e per le autovetture.  Al termine del concerto, autobus e tram effettueranno il servizio di rientro. Il tram opererà dalle 15 alle 23 e dalle 24 alle 3 di notte. L’accesso degli spettatori al prato sarà permesso dalle ore 15 dai tornelli della Curva Sud, mentre per i posti numerati l’accesso sarà dalle 16, 30. Per puntualizzare tutti gli aspetti legati al concerto, in settimana si terrà una nuova riunione in Questura.

Leave a Response