Messina, condannato a 4 anni il dott. Nunzio Romeo

MESSINA – Quattro anni di reclusione. È questa la condanna decisa dai giudici della prima sezione penale del Tribunale di Messina per il dott. Nunzio Romeo, attuale presidente dell’Ordine dei medici di Messina.
Romeo doveva rispondere di concussione e falso per una vecchia vicenda di tangenti che risale ad un periodo di tempo tra il 1988 e il 1991.
Romeo ha sempre dichiarato la sua estraneità in questa vicenda.
Ieri i giudici della prima sezione Attilio Faranda (presidente), Walter Ignazitto e Francesca Arrigo hanno deciso inoltre a suo carico un risarcimento di 35.000 euro alla parte civile (c’era l’Avvocatura dello Stato per la Regione Siciliana), e l’interdizione perpetua dai pubblici uffici (alcune delle altre parti civili sono già state risarcite dal dott. Romeo).

Leave a Response