S. TERESA. Il Consiglio s’insedia, assente la minoranza

S. TERESA DI RIVA –  La prima riunione del nuovo Consiglio comunale è stata caratterizzata dall’assenza della minoranza. Presenti al gran completo i consiglieri di maggioranza. Nell’aula gremita di cittadini, spiccavano i banchi vuoti riservati all’opposizione. All’assemblea, per pochi minuti, ha partecipato solo Fabio Palella eletto nella lista  Sicilia Vera, il quale a nome degli altri cinque colleghi, ha svelato l’arcano, non prima di avere prestato giuramento, pena la decadenza. Palella ha sostenuto che nella convocazione della prima seduta era stato indicato il giorno ma non il mese nè l’anno: questo bastava, a suo dire, a invalidare la riunione. Dopo che Palella ha abbandonato l’aula il segretario Maurizio Casale e il presidente anziano, Domenico Intersimone, hanno chiarito che non c’era possibilità di equivoco perchè era la legge stessa che stabiliva i tempi per la prima convocazione (quindici giorni dalla proclamazione).   Da ieri sera, quindi, il consiglio comunale di Santa Teresa di Riva è nel pieno dei suoi poteri con il giuramento degli eletti  e l’elezione del presidente (Carmelo Lenzo) e del vice (David Trimarchi). Entrambi hanno riportato i nove voti del cartello di maggioranza. Dopo di che si è passati agli adempimenti burocratici relativi alla convalida degli eletti, all’esame delle eventuali ineleggibilità e incompatibilità, quindi l’elezioni degli organi istituzionali ed il giuramento del sindaco.
Morabito, nel corso della seduta, ha annunciato la composizione della nuova giunta  e la distribuzione degli incarichi. Giuseppe Lombardo sarà vice sindaco e assessore alla cultura; Mimmo Allegra si occuperà di bilancio; Natale Rigano di urbanistica; Nat Puglisi di sport e spettacolo; Nino Santoro di lavori pubblici e Paola Rifatto di attività produttive ed è l’unico assessore “superstite” delle due giunte (2003 e 2004) targate “Città Nuova”, anche se il prof. Giuseppe Lombardo è stato già vice sindaco nel 1990 e Natale Rigano è alla quarta legislatura consecutiva.

Leave a Response