Nizza. Carmelo Rasconà nuovo presidente del Consiglio

NIZZA DI SICILIA – Si è riunito il nuovo Consiglio comunale di Nizza di Sicilia per l’elezione del presidente e del vicepresidente. Alla seduta d’insediamento erano presenti tutti e 15 i consiglieri eletti, i quattro assessori che compongono la Giunta, Rino Luca Mignali (nominato vicesindaco), Maria Francesca Ruggeri, Patrizia Maria Parisi, Tiziana Bonarrigo, e il sindaco  dott. Giuseppe Di Tommaso. A fare da cornice, il pubblico delle grandi occasioni che ha gremito l’aula consiliare. Dopo l’insediamento e il giuramento dei consiglieri e del sindaco, preso atto che non vi erano cause di ineleggibilità o incompatibilità tra gli eletti, il consigliere  Giacomo D’Arrigo ha annunciato che la minoranza avrebbe votato il candidato alla presidenza proposto dalla maggioranza ed ha chiesto, altresì, che venisse data la possibilità alla minoranza di esprimere il candidato alla vice presidenza. Immediata la replica del consigliere Caruso, che ha respinto, a nome della maggioranza, l’auspicio di D’Arrigo. Convergenza, dunque, sulla votazione del presidente: è stato eletto secondo previsione l’ex sindaco Carmelo Rasconà con 14 voti e una scheda bianca. La vice presidenza è andata a Salvatore Bruno con 9 voti. La minoranza ha votato compatta Domenica Giuseppa Brigandì, che ha riportato sei voti. Nel corso della seduta sono stati anche indicati i nomi dei capigruppo: Caruso per la maggioranza e D’Arrigo per la minoranza.

Leave a Response