In mostra a Taormina l’Annunziata di Antonello

TAORMINA – L’Annunziata di Antonello da Messina, sarà esposta a Taormina dal 17 giugno a fine ottobre. La notizia, al termine di una lunga serie di verifiche tecniche e burocratiche, è stata data ufficialmente oggi dal sindaco di Taormina, Carmelantonio D’Agostino. “Solo ora – commenta – siamo nelle condizioni di poter dare per certa l’importante iniziativa culturale. Abbiamo atteso che l’assessore regionale ai Beni Culturali, Lino Leanza, definisse il piano regionale per l’export degli oggetti d’arte che si trovano sul territorio siciliano. Nel presentare le nuove direttive, Leanza ha detto chiaramente che il capolavoro di Antonello sarà a Taormina”. L’iniziativa s’inquadra nel programma per le celebrazioni del 60° anniversario della Regione Siciliana. “Con questa grande operazione culturale – spiega D’Agostino-  si vuole ricordare anche che a Taormina, proprio a Palazzo Corvaja, si è riunito il primo Parlamento siciliano. Nell’occasione, Taormina intende ringraziare il governo regionale, in particolare l’assessore Leanza, ed il Parlamento siciliano, che ci hanno consentito di arrivare a questo prestigioso risultato”. “Si tratta di un’operazione di grande valore culturale che, comunque – dice l’assessore al Turismo, Salvo Cilona-  contribuirà a dare ulteriore impulso all’economia turistica di Taormina”. “La cultura –aggiunge l’assessore ai Beni culturali- Eligio Giardina è uno dei punti principali del nostro programma amministrativo. Adesso possiamo dare per realizzate le prime due operazioni di grande valore. Mi riferisco alla Mostra delle opere di Corrado Cagli e, appunto, alla presenza a Palazzo Corvaja dell’Annunziata di Antonello”. “Per ospitare il prezioso quadro –dice Cilona –  è stato necessario adattare Palazzo Corvaja per far fronte alle esigenze di natura tecnica che ci sono state indicate dall’assessorato regionale”.
Attualmente nel grande monumento taorminese sono in corso verifiche sui sistemi antincendio, climatizzazione, sicurezza.  Saranno molto rigidi i sistemi di controllo durante la mostra. L’Annunziata ( una tavola di 45 per 34,5 centimetri realizzata nel 1475) sistemata in una speciale teca climatizzata, sarà guardata a vista, 24 ore su 24, dai vigilantes. Nel grande salone di Palazzo Corvaja, per ammirare il quadro, potranno accedere solo 30 persone alla volta.

Leave a Response