Messina, convegno liberi professionisti

E il convegno di mercoledì pomeriggio è il primo incontro pubblico promosso dal presidente della Consulta, insediatosi pochi mesi fa. “La mia non vuole essere una guida politica – precisa Abate – ma tecnica. Ed è mia intenzione responsabilizzare i vari Ordini della nostra provincia, dando ampia libertà ad ogni componente della Consulta ed organizzando incontri interdisciplinari. Vogliamo rivolgere lo sguardo alla città e lo faremo con una serie di iniziative che andremo a programmare nei prossimi mesi”.
Intanto, la Consulta di Messina, insieme con il Cup nazionale, ha già aderito al disegno di legge d’iniziativa popolare in difesa degli ordini professionali. “Pur nella liberalizzazione delle professioni – conclude Abate – sono, comunque, necessarie regole minime. Che tutelino, prima di tutto, il consumatore”. 

Leave a Response