Messina, precari Rfi bloccano treno passeggeri

MESSINA – Due treni sono stati bloccati dai lavoratori precari marittimi di Rfi di Messina per protesta contro il ministero dei Trasporti che “non ha ancora dato una risposta definitiva sull’adozione delle tabelle di armamento nello Stretto e sull’assunzione dei lavoratori precari”. I dipendenti sulla linea ferroviaria hanno bloccato un treno passeggeri che partiva da Messina e un altro treno che arrivava dalla Calabria e che doveva sbarcare nella città dello Stretto. Il blocco dei lavoratori è stato poi tolto.

Leave a Response