Nizza, l’ing. Rasconà colto da infarto durante comizio

NIZZA DI SICILIA – Momenti di grande paura ieri sera in via Garibaldi gremita da centinaia di persone durante i comizi di chiusura dei candidati a sindaco Giuseppe Di Tommaso e Filippo Isaja, quando l’uscente primo cittadino, l’ing. Carmelo Rasconà, che fa parte della lista dello stesso dott. Di Tommaso, è stato colto infarto mentre si trovava sul palco. L’ing. Rasconà è sbiancato in visto e ha cominciato a sudare, stentando a mantenersi in piedi. E’ stato soccorso da Di Tommaso, medico di famiglia, e dal suo avversario politico  Isaia, anesista all’ospedale Sirina di Taormina che doveva chiudere la serata. E’ stato fatto intervenire anche il cardiologo  Pellizzeri che ha sottoposto Rasconà a un ‘’tracciato’’ che ad un primo risultato aveva dato esito negativo. Rasconà, nel frattempo, aveva dato segni di ripresa. A un successivo controllo sul posto eseguito sempre dal dott. Pellizzeri le condizioni dell’ing. Rasconà sono apparse gravi. E’ stata quindi allertata un’ambulanza che ha trasportato l’uscente sindaco all’ospedale Sirina di Taormina dove i sanitari lo hanno sottoposto ad altri controlli. Dopo un rapidissimo consulto è stato deciso di sottoporre Rasconà a intervento chirurgico. Le sue condizioni sono nettamente migliorate anche se la prognosi non è stata sciolta. Filippo Isaja quando ha saputo della gravità in cui si trovava il suo avversario ha deciso di interrompere il comizio che aveva cominciato da poco. E da quel momento la politica è stata messa da parte da entrambi gli schieramenti i quali, fino a notte inoltrata, sono rimasti in trepidante attesa per conoscere le reali condizioni di salute dell’ing. Carmelo Rasconà.

 

Leave a Response