Messina. Traffico di droga, in sei finiscono in galera

MESSINA – La Squadra mobile di Messina ha arrestato sei persone, mentre altre sei sono indagate per associazione a delinquere di stampo mafioso finalizzata al traffico di droga. L’organizzazione, stando a quanto emerso dalle indagini della polizia, si riforniva di eroina, cocaina, hascisc e marijuan da un gruppo albanese che opera in Puglia.
Le intercettazioni telefoniche scaturite nell’ambito della Operazione “Albachiara” che, quattro anni fa, aveva smantellato il clan di S. Lucia sopra Contesse, attivo nelle estorsioni ai cantieri edili, nel traffico di droga e di armi, hanno portato alla luce una mini organizzazione attiva nel traffico di droga. L’accusa per tutti è di associazione a delinquere di stampo mafioso finalizzata allo spaccio di droga. Sono state notificate sei ordinanze di custodia cautelare nei confronti di Tommaso Ferro, 30 anni, Giampaolo Milazzo, 37 anni, Roberto Papale, 27 anni, Antonino Romeo, 35 anni, Francesco Cascio, 50 anni e Giovanni Di Girolamo, 23 anni ( quest’ultimo ai domiciliari) residenti a Messina.

Leave a Response